RADICATI NELLA TERRA

La cultura della carne, tra Mantova e Parma, è una tradizione radicata nella terra. La nostra famiglia, sessanta anni fa, veniva chiamata nelle corti di tutta la provincia per la capacità di macellare i suini. Occhio, cuore e mano del nostro bisnonno Geminiano Martelli e dei suoi figli Antonio, Mario, Marino, Redento e Ulderico rappresentavano l’eccellenza della tradizione contadina: erano in grado di vedere i migliori tagli di carne nascosti nella materia prima e, con il saper fare tipico della sapienza di un tempo, portarli alla luce. Oggi il nostro spirito è lo stesso: siamo artigiani appassionati, che selezionano materia prima di alta qualità italiana per estrarne solo il meglio.